Solidarietà rivoluzionaria a* compagn* attaccati dall’Operazione “Scripta Manent”

Il 16 novembre, a Torino, è iniziato il processo contro 29 compagn* indagat* nell’ambito dell’Operazione “Scripta Manent”.

In occasione dell’udienza si è tenuto, davanti l’aula bunker del carcere “Le Vallette”, un presidio solidale al quale come CCRSRI, insieme ai Proletari Torinesi per il SRI, abbiamo partecipato e che ha visto la presenza di circa un’ottantina tra compagne e compagni.

Un numeroso gruppo di solidali ha poi deciso di entrare in aula per ribadire la propria vicinanza rivoluzionaria verso tutti gli imputati e per sostenere con slogan e applausi i compagni presenti all’udienza -dei quali uno in videoconferenza- nel corso della lettura dei rispettivi documenti.

Terminate le dichiarazioni, i solidali hanno lasciato l’aula intonando slogan e lanciando insulti contro magistrati, sbirri e carabinieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...