Sosteniamo la compagna Nadia Lioce!

Venerdì 15 settembre, a L’Aquila, si terrà un processo contro la compagna Nadia Lioce (detenuta in regime di 41-bis da 12 anni). 
In occasione di questo fatto diffondiamo come Collettivo una nostra locandina e, più sotto, l’appello del Soccorso Rosso Internazionale.

L’UNICA GIUSTIZIA E’ QUELLA PROLETARIA!

 

FOTO.jpg

Il 15/9/2017, a L’Aquila, riprenderà il processo contro la compagna Nadia Lioce, detenuta in 41-bis, colpevole di aver insultato uno sbirro della Penitenziaria e di aver “disturbato le occupazioni e il riposo delle persone” a seguito di una battitura di protesta che la compagna avrebbe effettuato circa tre anni fa dentro il carcere de L’Aquila.
La compagna, militante delle BR-PCC, dal 2005 è detenuta in 41-bis, massimo livello di coercizione carceraria che prevede isolamento totale e pesantissime restrizioni. Così come lei, anche altri due rivoluzionari prigionieri delle BR-PCC sono ristretti dal 2005 in 41-bis.

L’accanimento dello Stato contro questi tre compagni e contro tutti gli altri rivoluzionari prigionieri detenuti in Italia in regime di Alta Sicurezza (AS-2), alcuni dei quali imprigionati da più di 30 anni, è motivato dal fatto che la loro lotta rappresenta il punto più alto di conflitto contro lo Stato il quale, di conseguenza, mette in atto i dispositivi repressivi carcerari più elevati, sia per spingere i compagni a rinnegare i loro percorsi rivoluzionari e indurli a ricollocarsi negli equilibri del sistema dominante, sia come monito, all’esterno, per chi lotta al di fuori delle regole imposte dallo stato.
La solidarietà che dobbiamo sviluppare nei confronti dei rivoluzionari prigionieri deve essere finalizzata a sottolineare l’importanza della lotta rivoluzionaria che i compagni hanno condotto e che non hanno mai svenduto e della resistenza che tuttora attuano, perché questo rafforza tutti i compagni che oggi fuori lottano con una prospettiva rivoluzionaria per abbattere questo sistema che continua a produrre sempre più sfruttamento e precarietà per i proletari.

Sosteniamo la compagna Nadia Lioce con spirito di lotta e resistenza perché la SOLIDARIETA’ E’ LOTTA e rafforza anche i rivoluzionari prigionieri.
Solidarietà a tutti coloro che nel mondo vengono repressi perché protestano, lottano e si organizzano contro la classe dominante!
Abbattere il capitalismo!
—————————————————————————————————–

https://rhisri.secoursrouge.org/mobilitiamoci-per-la-compagna-nadia-lioce/

Lioce (1).jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...