Il Comitato dei prigionieri FPLP esprime solidarietà ai prigionieri Hamas sotto attacco

Apprendiamo che il prigioniero palestinese Bilal Kayed, dopo 71 giorni, ha sospeso lo sciopero della fame Pubblicato 6 agosto 2016 http://pflp.ps/english/2016/08/06/pflp-prisoners-committee-stands-in-solidarity-with-hamas-prisoners-under-attack/ Il Comitato prigionieri del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina ha espresso piena solidarietà ai prigionieri Hamas nel carcere di Nafha oggetto di una campagna di attacchi e repressione da parte dell’amministrazione penitenziaria … Continua a leggere Il Comitato dei prigionieri FPLP esprime solidarietà ai prigionieri Hamas sotto attacco

Il palazzo prepara un potere sanguinario. Non c’è altra via all’infuori dell’autodifesa

MLKP - Dichiarazione Comitato Centrale: La giunta dichiaratasi “Consiglio di pace nel Paese” ha compiuto il 15 luglio un tentato golpe. Lo scontro armato è sorto fra forze legate a militari golpisti e le due forze di polizia, collegate al palazzo, e sostenute dai Mops, civili islamici e razzisti (aiutanti della polizia). Un centinaio di … Continua a leggere Il palazzo prepara un potere sanguinario. Non c’è altra via all’infuori dell’autodifesa

Parigi. Azione per i/le prigionier* politic* alla protesta massiccia nelle strade di Parigi il 14 giugno

Chi dimentica i prigionieri e le prigioniere della guerra sociale, ha dimenticato la guerra da Contrainfo Durante la manifestazione a Parigi del 14 giugno, dei/lle compagn* del GAB (Gruppo Anarchico di Berna) hanno portato uno striscione in solidarietà con i/le prigionier* politic* in Grecia, Svizzera e altrove, che diceva: “Chiunque dimentica i/le prigionier* della guerra … Continua a leggere Parigi. Azione per i/le prigionier* politic* alla protesta massiccia nelle strade di Parigi il 14 giugno

Gabriel Pombo da Silva è libero!

 “L’anarchismo riguarda l’individuo, non è solo verso la comunità, bensì verso se stessi. L’anarchismo non si rivolge ai “cittadini”, ma alla gente” -  Albert Libertad Care compagne e compagni, finalmente dopo un gran andirivieni dal carcere, le autorità si sono sentite obbligate a seguire le proprie leggi, che sempre generalmente trasgrediscono e così infine sono … Continua a leggere Gabriel Pombo da Silva è libero!