Georges Ibrahim Abdallah: 31 anni di detenzione – 31 anni di resistenza!

Diffondiamo un nostro resoconto (con alcune foto) sulla mobilitazione che si è svolta a Milano, e su tante altre che si sono tenute nel resto del mondo, in solidarietà al rivoluzionario prigioniero Georges Ibrahim Abdallah.

Da molti anni, in diverse parti del mondo, compagni e compagne si mobilitano per portare la propria solidarietà a Georges Ibrahim Abdallah. Anche quest’anno, che coincide con l’inizio del 32° anno di detenzione del rivoluzionario, è stata indetta per il 24 ottobre una giornata di mobilitazione internazionale di solidarietà.

A Milano, davanti al Consolato francese (situato vicinissimo al Consolato USA), si è svolto un presidio di solidarietà organizzato dal Collettivo Contro la Repressione per un Soccorso Rosso Internazionale (CCRSRI), dal Fronte Palestina –dalla Solidarietà alla lotta Internazionalista- e dall’Assemblea di Lotta «Uniti Contro la Repressione», il quale ha visto la partecipazione di circa 30 tra compagni e compagne. Dopo aver affisso due striscioni in solidarietà a Georges, ai rivoluzionari prigionieri nel mondo e contro l’imperialismo, sono stati distribuiti diversi volantini; inneggiati slogan a sostegno della Resistenza palestinese, alla causa della liberazione dei popoli e contro la NATO; effettuati diversi interventi in sostegno alla lotta del popolo palestinese e con i quali,  tra le altre cose, abbiamo ricordato le molteplici iniziative che in questi giorni si sono svolte in varie parti del mondo nell’ambito della mobilitazione internazionale in sostegno a Georges Ibrahim Abdallah. Infine è stata letta una lettera della dirigente del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP) Leila Khaled in solidarietà a Georges.               Quest’iniziativa, inoltre, ha espresso contenuti contro l’esercitazione militare Trident Juncture, contro la NATO e contro tutte le guerre imperialiste, contenuti che si sono collegati alla manifestazione che, sempre il 24 ottobre, si è tenuta a Napoli proprio contro Trident.

Dopo il presidio si è tenuto, per il centro della città e con la partecipazione di circa 500 manifestanti, un corteo in sostegno alla Resistenza palestinese, durante il quale il CCRSRI ed il Fronte Palestina hanno partecipato con gli striscioni «SOLIDARIETA’ A GEORGES ABDALLAH E A TUTTI I RIVOLUZIONARI PRIGIONIERI – ABBATTERE L’IMPERIALISMO» e «CONTRO LA GUERRA IMPERIALISTA – LIBERTA’ PER GEORGES E PER TUTTI I RIVOLUZIONARI», distribuendo diversi volantini e rilasciando interviste, in diretta radiofonica, alla radio RadiAzione per parlare della giornata di lotta.

Contemporaneamente, in tante altre città del mondo, ci sono state iniziative di solidarietà per Georges.

In Francia, davanti al carcere di Lannemezan (dove il compagno è detenuto), si è tenuta una manifestazione nazionale con la partecipazione di 400 compagni/e, i quali hanno portato numerosi e articolati interventi. A Beirut, Tunisi, Berlino e Bruxelles, sono stati organizzati presidi davanti alle rispettive Ambasciate francesi. Il 23 ottobre a Lille (Francia) si è svolta una manifestazione con più di 100 persone; a New York c’è stato un presidio davanti alla Società G4S, azienda che collabora con i Servizi di Sicurezza dell’occupante sionista; a Gaza City, la Rue Charles De Gaulle è stata rinominata Rue Georges Ibrahim Abdallah. Nei giorni precedenti si sono organizzati presidi o azioni a Tolosa, Parigi, Lione, Bordeaux, Nanterre, Montpellier, Pau, Bagnolet, Arras, Beziers, Algeri, Neuss (Germania), Biel (Libano), Roma, Napoli e Liegi.

La lotta di Georges Ibrahim Abdallah è stata e continua ad essere patrimonio fondamentale per l’antimperialismo e la resistenza dei popoli oppressi e anche l’ampiezza della dimensione internazionale della solidarietà sta a dimostrarlo.

20151024_13431720151024_13450320151024_161854

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...